DETTAGLIO ARTICOLO

Grandi Eventi » ROCCE ROSSE & BLUES FESTIVAL 2010
31/05/2010

2Rocce Rosse & Blues Festival ritorna nella sua 19° edizione con il grande blues internazionale in una straordinaria tre giorni esplosiva con i migliori pezzi da novanta, e una programmazione intensa di oltre un mese di spettacoli dal 23 luglio al 28 agosto.
La manifestazione più attesa d’Ogliastra rinnova il principio di qualità per un festival di grande spessore culturale e artistico che vedrà scorrere sul palco più famoso di Arbatax, nel suggestivo scenario del Piazzale Scogli Rossi, i grandi protagonisti della scena musicale italiana e mondiale tra blues, jazz, rock, country, R’n’B, soul/folk, pop, reggae, ska,con le eccellenze della musica italiana, brasiliana, del folk balcanico e tzigano, l’immancabile appuntamento con l’esilarante cabaret e il grande giornalismo italiano.

La diciannovesima edizione
Anche in questa edizione la scelta del direttore artistico Tito Loi ha puntato su una varietà di proposte eccellenti e alla portata di tutte le tasche che possa accontentare diversi tipi di pubblico, sia per età che per gusti musicali: una formula rivelatasi la vera carta vincente. La sede del festival sarà allestita infatti per accogliere diverse tipologie di eventi, dai grandi concerti da gustare in piedi a suon di balli e salti, agli spettacoli da godere comodamente seduti in platea e nelle tribune.
Rocce Rosse & Blues Festival quest’anno si preannuncia così più che mai come un appuntamento imperdibile e una straordinaria vetrina di musicisti di fama.
Tortolì si colloca così tra le mete di turismo culturale e musicale più importanti della Sardegna centro orientale grazie anche alla presenza dei nomi prestigiosi che in questi anni si sono esibiti sul palco degli “scogli rossi” in concerti indimenticabili sotto l’influsso stregato delle stelle, davanti al porto di Arbatax. Tra questi per citarne solo alcuni: i mitici B. B. king, Eric Clapton, James Brown, David Bowie, Lou Reed, Patty Smith e tanti altri.
Nomi che hanno permesso una eccezionale affluenza di pubblico e all’Ogliastra di promuoversi oltremare, come confermano i dati della scorsa edizione: oltre 25.000 presenze nell’arco di sei soli giorni, di tutte le età, accorse ad Arbatax da tutta l’isola, dall’Italia e dall’Europa, facendo registrare il sold out in tutti i camping e gli alberghi della zona, per poter ascoltare l’ottima musica.

9Novità Tre giorni Blues
La grande novità di questa edizione sarà la tre giorni dedicata al blues: dal Delta al sound di Chicago sino all’Europa, la minirassegna vedrà ripercorrere in sei straordinari concerti (due per ogni serata) la storia del blues che affonda le sue radici nella musica afroamericana, con alcuni tra i più rappresentativi artisti del panorama mondiale attuale e leggendario. Un vero e proprio festival dentro il festival con i più grandi protagonisti della scena internazionale come il grande chitarrista inglese Matt Schofield, il leggendario Dr. John, la black vocalist Ruthie Foster, l’ipnotica bluesguitar di Otis Taylor, Michael Burks e la sua chitarra che si tuffa nella tradizione, il cantante californiano Earl Thomas & The Kings of Rhythm, la gloriosa band di Ike Turner.



Il programma
Si parte dunque con una anteprima di Rocce Rosse & Blues il 5 giugno a Osini alle 21,30 nella parentesi di “Aspettando il Festival”, all’interno della quale sarà ospite d’eccezione Valerio Scanu, in concerto dal vivo con tutti i suoi più grandi successi. Un appuntamento che rientra tra le iniziative per la 4° Sagra delle Ciliegie, in cui, oltre all’atteso concerto del cantante maddalenino ci saranno anche esposizioni, degustazioni e vendita delle ciliegie, dei prodotti enogastronomici e artigianali e una mostra della flora e della fauna della Sardegna organizzata dall’Ente Foreste della Sardegna.

Dopo la parentesi blues il cartellone darà spazio quindi ai grandi autori e interpreti della musica italiana e internazionale:
il 1° Agosto il sound della reggae-band più famosa del mondo, The Original Wailers con i leggendari Junior Marvin e Al Anderson; il 3 agosto Cristiano De Andrè in un bellissimo ricordo senza tempo dedicato al padre e poeta Fabrizio che ha lasciato la sua impronta indelebile sulla storia della canzone italiana; il 12 agosto Fiorella Mannoia, la voce femminile più amata della canzone d’autore italiana; il 14 agosto Giovanni Allevi, uno dei maggiori compositori nel panorama musicale classico internazionale;  il 16 agosto il grande Toquinho, tra gli esponenti più noti a livello internazionale della musica popolare brasiliana; il 20 agosto, è il tempo dei Balcani da ballare con Goran Bregovic, straordinario compositore contemporaneo che giunge a Tortolì accompagnato dalla fidatissima “Wedding Funeral Band”; il 28 agosto Marco Travaglio che ritorna in Sardegna con il suo nuovo “Promemoria 2”; il 29 agosto chiusura straordinaria della XIX edizione di Rocce Rosse con una serata dedicata a due donne eccezionali di fama internazionale: Sinead O’Connor e Elisabeth Cutler.

Tre giorni Blues
23 luglio: Matt Schofield Band - dr. John & The Lower 911
24 luglio: Ruthie Foster - Otis Taylor
25 luglio: Michael Burks - Earl Thomas & The Kings of Rhythm

Il resto del programma
30 luglio: Cristiano De Andrè
1 agosto: The Originals Wailers
10 agosto: Mago Forrest
11 agosto: Bandabardò
12 agosto: Fiorella Mannoia
13 agosto: Carmen Consoli
14 agosto: Giovanni Allevi
16 agosto: Toquinho
20 agosto: Goran Bregovic and The Wedding & Funeral Band
23 agosto: Kocani Orkestar e  Romeo Scaccia
28 agosto: Marco Travaglio
29 agosto: Sinead O'Connor e Elisabeth Cutler

3
5
6
7
4
Prevendita biglietti
•    Circuito Green Ticket
•    Circuito Ticket One
•    Box Office tel. 070/657428
•    Edicola Tabacchi Muceli, Tortolì – tel. 0782/623370.
A tutti i prezzi dei biglietti si aggiungono anche i diritti di prevendita

Info
www.roccerosse.it

Condividi l'Articolo su:

Facebook Myspace Live

Torna su



STRUMENTI

Traduci in: EN ES DE FR RU JA 

 

INFORMAZIONI

Dove

Piazzale Scogli Rossi, Arbatax

Quando

Dal: 23/07/2010 al: 28/08/2010
Orario: 21,30

Prezzo

Vari

 



gif trasparente