DETTAGLIO ARTICOLO

Viaggi di Crastulo » Pedalando per Amsterdam
13/04/2010
Articolo di: ligas.vale@live.it

Pedala pedala! Non siamo al Giro d’ Italia, stiamo girando per Amsterdam! Dove ogni strada ha una sua pista ciclabile e dove le macchine devono stare attente a dare la precedenza non ai pedoni ma ai ciclisti! La bicicletta piace a tutti! In Italia la si preferisce bere al bar ma ad Amsterdam è il mezzo preferito per spostarsi! E’ una piccola cittadina che si affaccia sul fiume Amstel, circondata da casette, tutte caratteristiche, una diversa dall’altra, con tetti spioventi, coloratissimi! Sembra di entrare in una fiaba! Nota per essere la città dei giovani, dei divertimenti, offre una variegata scelta di coffee shop, vetrine a luci rosse e quant’altro. Ma non è solo il luogo della perdizione come direbbero tante mamme! Consente di abbinare un rispettosissimo tour culturale.Una delle mete più visitate dai turisti è la casa di Anna Frank, contiene una libreria che nasconde l’ingresso del rifugio dove la scrittrice e la sua famiglia si ritirarono nel 1942.Westerkerk, è un’elegante e maestosa chiesa costruita nel XVII secolo e dalla cui torre campanaria, alta 85 metri si può vedere tutta Amsterdam. Bellissima la Oude Kerk! Si erge tra le vetrine del quartiere a luci rosse, è la chiesa più antica di Amsterdam, dedicata a San Nicola. Tra i musei consigliamo l’ Historish museum che percorre la storia dello sviluppo di Amsterdam, da quando era un villaggio di pescatori fino al momento in cui divenne una fiorente metropoli. Da non perdere pure il Van Gogh museum che rappresenta una delle più grandi collezioni mondiali dedicate al pittore olandese. Il Rijksmuseum, il più grande d’Olanda, che registra circa un milione di visitate l’ anno e contiene un’ampia collezione sull’arte olandese.Una delle attrazioni più originali di Amsterdam è l’ Heineken Experience, ovvero un tour dentro la Heineken Brouwerij, un’antica fabbrica dove si possono vedere i primi silos di rame che sono rimasti intatti ancora oggi e tutti i macchinari per la produzione della birra. E se alla vista di tutta questa tecnologia venisse il desiderio di dissetarsi con un pizzico d’alcool non temete perché nel prezzo di ingresso son compresi pure tre assaggi di birra! Ma non finisce qui, ci sono pure vari spazi di intrattenimento come il Bottle Ride dove si prende posto in una sorta di tapis roulant e si segue il percorso che seguirebbe una bottiglia di birra. Un modo come l’altro per provare l’ebbrezza di sentirsi un piccolo prodotto della fabbrica!Per una sana passeggiata consigliamo di visitare il Vondelpark, uno dei più famosi parchi pubblici di tutta l'Olanda dedicato al poeta Vondel. Quale miglior modo di farlo se non affittando di una pedalata in bicicletta?
Valentina Ligas

12358

Condividi l'Articolo su:

Facebook Myspace Live

Torna su



gif trasparente