DETTAGLIO ARTICOLO

Grandi Eventi » Louis Vuitton Trophy - La Maddalena
01/06/2010

2
Nell’Arcipelago della Maddalena si stanno svolgendo le regate del circuito Louis Vuitton, che si protrarranno fino al 6 giugno. Nei giorni scorsi le prestigiose barche della Coppa America hanno regatato attraverso le isole dell’Arcipelago e sono state seguite da un folto pubblico. L’evento velico ha attirato molti turisti e anche un pubblico di appassionati che è riuscito a seguire le regate e ha potuto vedere le barche in banchina con i migliori professionisti della vela mondiale.

Luis Vuitton Trophy
L’equipaggio di BMW Oracle Racing, gli uomini che nel febbraio scorso hanno portato a San Francisco la Coppa America vincendo la 33a edizione, incontreranno i migliori d’Italia e del mondo. Gli italiani sono tre: Mascalzone Latino Audi Team, Azzurra, già vincitrice del Trophy di Nizza, Luna Rossa, che torna in scena con un equipaggio fortissimo. Dal resto del mondo arrivano: Artemis dalla Svezia, Synergy dalla Russia, Aleph dalla Francia, Emirates Team New Zealand, vincitore del Trophy di Auckland, dalla Nuova Zelanda, TeamOrigin dal Regno Unito. All4One ha due bandiere: tedesca e francese. Dieci equipaggi con i più forti velisti del mondo, gente con un passato importante e un futuro da scoprire, fatto di vittorie in Coppa America e nelle regate più famose, traguardi olimpici e oceanici, titoli mondiali.
 
3Nuovo formato stesse emozioni
Il Louis Vuitton Trophy La Maddalena si corre con un formato innovativo: si comincia con un tradizionale Round Robin in cui tutti incontrano tutti una volta, la cui classifica avrà un peso per le fasi successive. I due migliori della fase due infatti avranno diritto di accedere alla semifinale mentre per gli altri ci saranno turni eliminatori con scontri diretti. I dieci equipaggi si alterneranno su quattro barche costruite secondo l’America’s Cup Class: due sono messe a disposizione da BMW Oracle Racing (numeri velici Usa 87 e Usa 98), due dal Challenger of Record Mascalzone Latino Audi Team (Ita 90 e Ita 99). Saranno messe a punto dallo shore team (gli uomini del supporto logistico a terra) per valorizzare l’abilità di timonieri e tattici.
La regata è organizzata dalla Lega Navale sezione La Maddalena e l’evento è sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile assieme a WSTA (World Sailing Teams Association) mentre Mascalzone Latino Audi Team con il presidente Vincenzo Onorato è il team ospitante.
 
Dove seguire le regate
Il cuore pulsante delle regate è il villaggio allestito a un chilometro dal centro della cittadina di La Maddalena, vicino all’angolo sud-est dell’isola, negli spazi ricavati dalla riconversione dell’Arsenale che per molti anni ha ospitato le navi militari. Il pubblico potrà restare vicino all’azione, alle barche e agli equipaggi. Su un grande schermo sarà visibile l’azione sul campo di regata, resa più comprensibile al pubblico meno esperto dal commento e dalle elaborazioni virtuali. Nei week end c’è anche una regata per i giovani: quaranta futuri campioni della vela locale disputeranno il Louis Vuitton Junior Trophy a bordo dei nuovi e divertenti O’pen Bic.

La regata come evento trainante
L’importanza di questa manifestazione è accompagnata da una ottima organizzazione a terra e in mare. La stagione turistica della Gallura si apre sotto i migliori auspici e gli operatori turistici sono fiduciosi sul proseguo dell’estate.
Lo sport e le manifestazioni collegate sono una di quelle concrete attività che possono permettere alla Sardegna di riuscire finalmente a programmare delle stagioni turistiche più ampie, spesso con un vantaggio economico per tutti i settori collegati.

Info
http://www.louisvuittontrophy.com/home/

Condividi l'Articolo su:

Facebook Myspace Live

Torna su



STRUMENTI

Traduci in: EN ES DE FR RU JA 

 

INFORMAZIONI

Dove

Arcipelago La Maddalena

Quando

Dal: 22/05/2010 al: 06/06/2010
Orario:

Prezzo

 



gif trasparente