DETTAGLIO ARTICOLO

Stage e Corsi » Accademia Internazionale di Musica 2010
31/08/2010
Articolo di: -

X edizione Cagliari, 29 agosto > 6 settembre 2010
Al via domani a Cagliari “Le notti musicali”: tre serate di concerti al Teatro Lirico (ore 21). Si comincia con il Quatuor Modigliani, Fabio Bidini e Cristian Marcia con Caterina Murino  alle prese con le parole di Jorge Amado e la musica di Villa-Lobos.

Tre serate di musica da camera e recital solistici: giovedì 2 settembre a sabato, al Teatro Lirico di Cagliari tengono banco “Le notti musicali", la consueta rassegna che fa da pendant ai corsi dell'Accademia Internazionale di Musica. Il programma, al solito ricco e variegato, spazia fra pagine di musica di Mendelssohn, Rodrigo, Fauré, Debussy, Mussorgsky, Brahms, Schumann e Franck. A interpretarle, come di regola, saranno gli stessi docenti dell'iniziativa didattica che domenica ha aperto i battenti della sua decima edizione (andrà avanti fino a lunedì): musicisti di caratura internazionale che, dopo aver indossato per tutto il giorno le vesti di insegnanti nelle aule del Conservatorio “G.P. da Palestrina”, alle 21 salgono in scena come concertisti nel vicino teatro in via Sant'Alenixedda.

Ad aprire questa nuova edizione de "Le notti musicali", organizzate in collaborazione con il Teatro Lirico di Cagliari, domani (giovedì 2) sarà un giovane e affiatatissimo ensemble francese ormai di casa all'Accademia di Musica cagliaritana: il Quatuor Modigliani, ovvero Philippe Bernhard e Loic Rio ai violini, Laurent Marfaing alla viola e François Kieffer al violoncello, qui alle prese con il Quartetto in La minore Op. 13 di Felix Mendelssohn.

Nella seconda parte della serata scende in campo l'enfant du pays Cristian Marcia, il chitarrista cagliaritano (ma da vent'anni vive a Parigi dove suona e insegna al Conservatorio "Chopin") che nel 2001 ha fondato (insieme al fratello Gianluca) l'Accademia di cui è direttore artistico. Il pubblico del Teatro Lirico potrà apprezzarlo prima col Quatuor Modigliani nell'esecuzione dell'Adagio del Concerto in Re Maggiore per chitarra e archi di Antonio Vivaldi, poi in duo col pianista Fabio Bidini, altro veterano dei corsi cagliaritani, nell'Adagio del Concierto de Aranjuez, l'opera più famosa del compositore spagnolo Joaquin Rodrigo.

Dulcis in fundo, “Parole in musica, saudade brasiliana”, il recital di Cristian Marcia con l'attrice Caterina Murino (anche lei cagliaritana di casa a Parigi) che ha debuttato con successo lo scorso luglio a Carloforte per "Creuza de Ma'", il festival di musica per il cinema diretto da Gianfranco Cabiddu. Le parole affidate all'interpretazione della Murino sono quelle di Jorge Amado, tratte da “Donna Flor e i suoi due mariti”, “Teresa Batista stanca di guerra” e “Gabriella, garofano e cannella”; la musica nelle corde di Marcia è invece del grande compositore Heitor Villa-Lobos, icona della musica classica brasiliana del Novecento.

L'ingresso è ad inviti, che si possono ritirare al Box Office in viale Regina Margherita, 43. Platea già esaurita, restano posti disponibili nella prima loggia.

www.accademiadicagliari.com

2

4


Per aggiornamenti e altre info: www.accademiadicagliari.com

Condividi l'Articolo su:

Facebook Myspace Live

Torna su



STRUMENTI

Traduci in: EN ES DE FR RU JA 

 

INFORMAZIONI

Dove

Quando

Dal: 29/08/2010 al: 06/08/2010
Orario:

Prezzo

 



gif trasparente