DETTAGLIO ARTICOLO

Grandi Eventi » ALCESTI MON AMOUR al Civico di Castello
19/07/2010
Articolo di: -

XXVIII FESTIVAL LA NOTTE DEI POETI
Associazione Culturale Gianni Santuccio
ALCESTI MON AMOUR
da Euripide

traduzione di Filippo Amoroso
drammaturgia e regia Walter Pagliaro
con
 Micaela Esdra, Luigi Ottoni, Maria Locchi, Diego Florio, Ilario Grieco
maschere e costumi Giuseppe Andolfo
musiche Germano Mazzocchetti

2

Il 21 luglio alle ore 21.30 al Teatro Civico di Castello, all’interno del Festival La Notte dei Poeti andrà in scena lo spettacolo Alcesti mon amour, drammaturgia e regia di Walter Pagliaro.
Protagonista Micaela Esdra, insieme a Luigi Ottoni, Maria Locchi, Diego Florio, Ilario Greco.

Walter Pagliaro incontrerà il pubblico il 20 luglio alle ore 19.00 al Ghetto di Cagliari nell’ambito di Incontri, presentazioni divagazioni fuori dal palcoscenico, la mini-rassegna facente parte del Festival la Notte dei Poeti.

Biglietteria-info
Teatro Civico in Castello-Via de Candia
070/6777660
teatro.civico@gmail.com

Biglietti
Intero 15 euro-ridotto 13 euro
Abbonamento a 6 spettacoli 60 euro

3

LO SPETTACOLO
Opera teatrale centrata sulla tragedia greca di Euripide riletta in versione contemporanea dal regista Walter Pagliaro, da sempre appassionato e studioso di teatro antico.
Alcesti è il più vecchio fra i drammi di Euripide arrivati fino a noi, ma viene realizzato quasi vent’anni dopo l’inizio dell’avventura teatrale del poeta sulla scena ateniese, quando egli aveva già raggiunto un’idea assolutamente originale della tragedia.
Alcesti è un’opera segreta e misteriosa che esplora con sussulti e trepidazioni quel tragitto inquietante che collega lo spazio della vita all'universo della morte. Lo spettacolo si propone di indagare la complessità dei rapporti esistenti fra l'essere e il non essere: la fine della vita si proietta per noi sulla scena, non come un episodio improvviso e perentorio, ma come un viaggio con tappe fascinose e terribili.
Admeto è un uomo d’arte che vive con sensibilità e finezza la sua vita in un meraviglioso palazzo....

Walter Pagliaro
Inizia la sua lunga e importante carriera come assistente di Giorgio Strehler. In seguito, è per anni tra i registi di punta del Piccolo Teatro di Milano, dove, si afferma come uno dei più sofisticati e originali artisti del teatro italiano. Tra i suoi lavori più significativi spiccano L'illusion comique di Corneille; Il principe di Homburg di Heinrich von Kleist; Filottete, Antigone, Elettra di Sofocle; Vestire gli ignudi di Luigi Pirandello; Il malinteso di Albert Camus; Antonio e Cleopatra, Timone d'Atene di William Shakespeare; Turandot di Carlo Gozzi; Aspettando Godot di Samuel Beckett.

Condividi l'Articolo su:

Facebook Myspace Live

Torna su



STRUMENTI

Traduci in: EN ES DE FR RU JA 

 

INFORMAZIONI

Dove

Teatro Civico di Castello

Quando

Il: 21/07/2010
Orario:

Prezzo

 



gif trasparente